Avviso modifica Condizioni Generali di Contratto Servizi TLC

Informiamo i CLIENTI che CLOUDITALIA ha provveduto ad aggiornare le proprie Condizioni Generali di Contratto dei Servizi TLC adeguandole a quanto imposto dalle Delibere Agcom nn. 348/18/CONS - 133/18/CIR - 487/18/CONS - 347/18/CONS. Trattandosi di modifiche imposte da Leggi e Regolamenti, le nuove Condizioni Generali saranno automaticamente applicate a far data dalla pubblicazione delle stesse sul sito web www.clouditalia.com alla sezione “Area Clienti” il 10/01/2019. Consulta l’informativa di dettaglio e le nuova documentazione contrattuale in “Area Clienti”.

Avviso adeguamento delibera AGCOM n. 348/18/CONS sulla libertà di scelta delle apparecchiature terminali dal 1 dicembre 2018

A partire dal 1 dicembre 2018, in ottemperanza alla Delibera AGCOM n. 348/18/CONS, CLOUDITALIA garantisce ai propri CLIENTI il diritto di utilizzare i dispositivi per l’accesso ad internet (modem, router, access gateway VoIP) di loro scelta. Per la corretta configurazione dei Dispositivi Internet scelti dal CLIENTE, CLOUDITALIA comunica - senza oneri aggiuntivi - le specifiche e i parametri necessari tramite la lettera di attivazione (cd. Welcom Letter) del Servizio e/o accedendo al sito web alla sezione “Area Clienti”.
In adeguamento alla predetta Delibera, CLOUDITALIA, mette a disposizione del CLIENTE sottoscrizioni di offerte in abbinamento con i Dispositivi Internet “a titolo oneroso” e in noleggio prevedendo tale servizio come “opzionale”. Le offerte di servizi integrati prevedono la fornitura del Dispositivo Internet “a titolo gratuito” e in comodato d’uso. In entrambi i casi, le condizioni economiche e tecniche aggiuntive collegate alla fornitura sono indicate nelle Specifiche Tecniche, Descrittive e Tariffarie relative al Servizio di cui trattasi. Coloro che alla data di entrata in vigore delle Condizioni Generali di cui all’avviso che precede usufruiscono di Servizi resi tramite Dispositivo Internet CLOUDITALIA a titolo oneroso e in noleggio, in aderenza alla Delibera n. 348/18/CONS, possono recedere dal servizio opzionale senza oneri diversi dalla mera restituzione del Dispositivo Internet fornito da CLOUDITALIA e scegliere di utilizzare il proprio Dispositivo Internet, laddove tecnicamente possibile.
I servizi di installazione e manutenzione dei Dispositivi Internet scelti dal CLIENTE sono attività anch’esse libere e possono essere liberamente affidate dal CLIENTE a soggetti terzi a proprio onere e a propri costi. CLOUDITALIA non risponde per servizi di installazione e manutenzione, nonché per disservizi che riguardino esclusivamente il funzionamento del Dispositivo Internet scelto dal CLIENTE o che da quest’ultimo derivino, il quale deve rispondere alle esigenze tecniche necessarie alla corretta fruizione dei Servizi. Per maggiori dettagli consulta la FAQ “Come posso utilizzare il mio dispositivo internet?” e la nuova documentazione contrattuale in “Area Clienti”.

Clouditalia potenzia dorsale 100G e arriva alle imprese italiane con apparati Coriant

Naperville, Illinois, 13 Maggio 2015 Coriant, fornitore internazionale di soluzioni di rete SDN-enabled e di trasporto end-to-end, ha annunciato oggi che Clouditalia, fornitore di servizi integrati di telecomunicazioni e cloud in tutta Italia, ha scelto la soluzione Coriant® 7090 Packet Transport Platform per migliorare l'erogazione dei propri servizi ai clienti business.

La tecnologia Coriant Packet Transport Network (PTN), che include il supporto per MPLS-TP, rappresenta una soluzione flessibile e scalabile che consente a Clouditalia di fornire direttamente ai clienti finali i servizi di accesso in tecnologia Gigabit Ethernet (GbE). Grazie alla capacità di supportare in modo efficiente differenti tipologie di traffico sulla stessa piattaforma, la soluzione Coriant consente inoltre a Clouditalia di accrescere il valore dei clienti migrando in maniera trasparente anche i servizi di legacy come E1, SDH ed Ethernet a bassa velocità di trasmissione.

"Fornire ai nostri clienti una soluzione completa - dall’accesso cloud multiservice fino al trasporto ottico wholesale - èuna pietra angolare della nostra differenziazione di servizio", ha dichiarato Marco Iannucci, Amministratore Delegato, Clouditalia. "La soluzione PTN, flessibile e scalabile, che si basa sulla nostra rete in fibra ottica a 100G basata su tecnologia Coriant, migliora in modo significativo la nostra capacitàdi fornire nuovi servizi di business innovativi ottimizzati per le attuali e future esigenze di ampiezza di banda dei nostri clienti business".

Oltre a supportare una vasta gamma di servizi TDM e a pacchetto, la soluzione MPLS-TP 7090 PTN soddisfa i requisiti di funzionalità e prestazioni di Clouditalia, compreso il ripristino carrier-grade, la Quality of Service (QoS), il grooming efficiente e ridondato, opzioni di alimentazione AC e DC, gestione VLAN e supporto per protezione in architetture sia di tipo anello che di tipo magliato. Le funzionalità del 7090 garantiscono la massima flessibilità nella progettazione della rete e la creazione di servizi, riducendo i costi operativi di spazio ed energia. Grazie a funzionalità avanzate per la gestione della rete, la soluzione Coriant PTN consente inoltre a Clouditalia di accelerare lo sviluppo di servizi per incontrare le esigenze dei propri clienti business finali, semplificando le operazioni e migliorando agilità e flessibilità complessive sia della rete che della gestione dei servizi.

"La soluzione 7090 consente a Clouditalia di capitalizzare in modo redditizio la crescente tendenza dei clienti aziendali a spostare sempre più le proprie applicazioni su cloud, fornendo servizi GbE flessibili ed efficienti direttamente dal datacenter al cliente business finale, bypassando l’infrastruttura di trasporto IP-based, tradizionalmente complessa e costosa", ha dichiarato Pat DiPietro, Presidente e Amministratore Delegato di Coriant. “L'interoperabilità all'interno del portafoglio soluzioni Coriant migliora ulteriormente l'efficienza della rete e l’innovazione di servizio, dall’offerta business che resta flessibile anche dalla periferia della rete fino al trasporto ottico a bassa latenza nel centro della rete che va a 100G e oltre."

Il portafoglio di prodotti PTN-enabled Coriant 7090 offre ai service provider soluzioni tecnologiche collaudate e ottimizzate per un trasporto “a pacchetto”, tra cui MPLS-TP e Carrier Ethernet (CE). Le funzionalità Service emulation e connection-oriented QoS consentono un percorso di migrazione senza soluzione di continuità da legacy SONET/SDH-based a un'infrastruttura di trasporto a pacchetto più scalabile ed efficiente. Con una vasta gamma di prodotti scalabili e opzioni di configurazione, la serie 7090 aiuta i service provider a creare soluzioni su misura in base alle esigenze di servizio particolari dei propri clienti business.

Leggi il comunicato completo