Guarda tutta l'offerta

Caratteristiche

Servizi Code Sharing e WLR


Code Sharing è un servizio di fonia con accesso tramite il codice di Carrier Selection 10062 di Clouditalia riservato ai servizi all’ingrosso dedicati ad aziende che rivendono traffico telefonico, senza possedere alcuna infrastruttura ("Switchless Reseller"). Il Reseller abilita i CLI (Calling Line Identifier, ovvero i numeri telefonici) dei propri clienti finali, inserendoli in un'apposita webpage. I CLI così registrati possono accedere al servizio anteponendo al numero chiamato il codice di carrier selection 10062. La rete Clouditalia - dopo aver verificato che il chiamante corrisponde ad un CLI abilitato - gestisce la chiamata fino alla destinazione finale. Clouditalia offre il servizio Code Sharing anche in modalità "Carrier Preselection" (CPS) o "Preselezione Automatica dell'Operatore", grazie alla quale le chiamate effettuate da un CLI per il quale sia attiva la CPS vengono automaticamente instradate verso la rete Clouditalia senza che sia necessario digitare il codice di Carrier Selection 10062. In tutti i casi, anche qualora sia attiva la CPS, sarà sempre possibile utilizzare un altro operatore, rispetto a quello preselezionato, anteponendo - per ogni singola chiamata - al numero chiamato il relativo codice di selezione.

WLR (Wholesale Line Rental) consente al Reseller di “subaffittare” una linea Telefonica tradizionale Telecom Italia (POTS o ISDN) per fornire un servizio voce al cliente finale in un’unica fattura (Canoni per la linea e traffico).

I servizi di Code Sharing e WLR sono le soluzioni che permettono ad un'azienda dotata di una struttura commerciale, ma non necessariamente di esperienza nel settore telecomunicazioni, di diventare Reseller di servizi di fonia, basandosi sull'infrastruttura, sul know-how e sui sistemi di Clouditalia.
L’interfaccia fornita al Reseller permette una gestione autonoma del servizio, tramite self-provisioning dei CLI (attivazione/disattivazione/sospensione), estrazione quotidiana dei dettagli delle chiamate (anche in modalità "put" attraverso l'invio automatico dei file ad un indirizzo IP indicato dal Cliente), segnalazione guasti e tracciamento trouble ticket, download del duplicato delle proprie fatture in formato .pdf.