Data Center Virtuale

  Guarda tutta l'offerta

Caratteristiche

DataCenter Virtuale

Un ambiente virtuale puro, senza vincoli legati alla scalabilità delle risorse.
Tutti i vantaggi di un’infrastruttura in Cloud, senza investimenti iniziali.
Un Cloud fornito da un provider italiano, in grado di gestire in maniera personalizzata le tue esigenze.

Il servizio prevede il rilascio di un ambiente virtuale attraverso vCloud Director,
che permette di costruire autonomamente:
  • Data Center Virtuale
  • vApp
  • Macchine Virtuali
  • Template
  • Reti interne
  • VPN

Banda
inclusa illimitata

Hypervisor
VMware

Funzionalità

  • Ridondanza Multi Data Center
  • Profili di Storage differenziati
  • Profilo ad alte prestazioni
  • Assistenza base inclusa


Profili

DataCenter Virtuale

PERCHÉ IL DATA CENTER VIRTUALE CLOUDITALIA

  • Totale autonomia di gestione della tua infrastruttura
  • Sicurezza ed efficienza per immagazzinare i tuoi dati
  • Performance elevate e semplicità nella virtualizzazione dei server
  • Tutte le garanzie di affidabilità per il tuo business
 

ALTA AFFIDABILITA’

La nostra architettura Cloud tutela i tuoi dati e garantisce un servizio continuo e resiliente. In caso di guasto hardware, il servizio viene immediatamente e automaticamente ripristinato ed erogato da un altro host all’interno dello stesso data center.  

RIDONDANZA MULTI DATA CENTER

Manteniamo al sicuro i tuoi sistemi core e le informazioni aziendali più importanti anche nel caso in cui uno dei data center subisca un arresto di emergenza. Il servizio Cloud verrà automaticamente ripristinato ed erogato da uno degli altri data center.  

ULTRASTORAGE, VELOCE E SCALABILE

Prestazioni enterprise direttamente proporzionali all’aumentare dello spazio, grazie alla scalabilità e alla velocità dello storage di tipo SDS – Software Defined Storage. Performance ancora più elevate (fino a 1 milione di IOPS) per i tuoi applicativi più importanti e per i database più grandi, grazie all’opzione All Flash.  

VELOCITA' DI ELABORAZIONE

La nostra piattaforma IaaS utilizza processori di ultima generazione che arrivano fino a 2,4GHz, adatta per gli applicativi che fanno uso intensivo di computazione parallela. Per le attività di calcolo intensivo e per gli applicativi legacy è possibile scegliere l’opzione Alte Prestazioni che offre processori da 3,2GHz.

Servizi Opzionali

DataCenter Virtuale


Disaster Recovery as a Service

Affidati alla qualità della tecnologia Zerto. Ti offriamo la possibilità di realizzare un sistema di Disaster Recovery as a Service (DRaaS) flessibile e personalizzato, totalmente gestibile in autonomia. Grazie ad un semplice pannello di gestione, puoi decidere quali parti della tua infrastruttura proteggere, eseguire test di prova ed effettuare direttamente lo switch in caso di emergenza. Assicura continuità al tuo business. il nostro servizio DRaaS garantisce un tempo di ripristino (RTO) e di riallineamento dei dati (RPO) di pochi minuti anziché di alcune ore.

Gestione Infrastrutture

Un’offerta completa di gestione della tua infrastruttura che va dalla rete all’hypervisor, gestita da personale interno certificato nel rispetto delle best practics internazionali (ITIL) e secondo le certificazioni ISO20000-1 e ISO 27000 con la garanzia di SLA end-to-end; tutto questo al servizio del tuo business e della sua crescita. Scopri i nostri servizi e i benefici che comportano per il tuo business.

Assistenza Professionale

Professionisti e tecnici dedicati ti affiancano nell'utilizzo dell'infrastruttura
  • mirata sul servizio di cui hai bisogno
  • italiana e sempre disponibile
  • attivabile in diversi profili.


form

Virtual Data Center


Richiesta Informazioni

  1. Nome e Cognome / Ragione Sociale*
    Indicare Nome, Cognome
  2. Email*
    Inserire email valido
  3. Telefono*
    Inserire numero di telefono
  4. Regione*
  5. Messaggio*
    Inserire un messaggio
  6. {finalita:body}
  7. Ho letto e accettato l'informativa completa sulla Privacy*
    Per continuare è necessario accettare la Privacy


  8. Antispam*
    Antispam   RefreshSi prega di serire i numeri presenti nell'immagine
  9.   

richiama

Virtual Data Center


Fatti richiamare

  1. Nome e Cognome / Ragione Sociale*
    Indicare Nome, Cognome
  2. Email*
    Inserire email valido
  3. Telefono*
    Inserire numero di telefono
  4. Regione*
  5. Codice Utente
    * Obbligatorio per i Clienti Clouditalia Inserire il Codice Utente Clouditalia
  6. Messaggio*
    Inserire un messaggio
  7. Acconsento al trattamento dei dati personali relativi all'azienda della quale faccio parte, per le finalità indicate nell’IINFORMATIVA.
  8. Ho letto e accettato l'informativa completa sulla Privacy*
    Per continuare è necessario accettare la Privacy
  9. Antispam*
    Antispam   RefreshInserire i numeri presenti nell'immagine


  10.   

gdprcompliance

Virtual Data Center

IL NUOVO REGOLAMENTO PRIVACY EUROPEO GDPR

Il Regolamento Europeo n. 2016/679 GDPR è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale Europea n. 119 del 4 Maggio 2016, è entrato in vigore a partire dal 25 Maggio 2016 ed è diventato applicabile (in sostanza: applicabili le sue sanzioni, abrogazione e sostituzione della Direttiva UE sulla privacy 95/46/CE) a partire dal 25 maggio 2018. Il GDPR introduce un nuovo e composito quadro di obblighi e misure, valide in ogni contesto di business, sia nel settore privato sia in quello pubblico, che devono essere rispettate dalle organizzazioni stabilite nella UE ed anche dalle organizzazioni extra UE che offrono servizi e/o effettuano attività di monitoraggio verso persone fisiche nella UE. Il quadro sanzionatorio previsto dal GDPR è particolarmente importante (sanzioni anche fino a 20 milioni di euro o 4% del fatturato nel caso d’imprese) e ciò fornisce ampia dimostrazione di quanto si intenda dissuadere qualunque tipo di mancata/parziale conformità rispetto alle prescrizioni del GDPR, ben consapevoli che gli obblighi imposti hanno consistenti impatti in pressoché tutte le attività di business, anche a livello internazionale quando sono in gioco le responsabilità delle organizzazioni rispetto le normative UE.

Virtual Data Center (GDPR)

Il servizio Virtual Data Center garantisce al cliente di rispondere ai principi di protezione dei dati personali in merito ai requisiti fondamentali di integrità, disponibilità e riservatezza. I due Data Center Clouditalia sono infatti centri tecnologici progettati e realizzati con un’architettura fault-tolerant sia per l’accesso alla rete Internet che per i sistemi di alimentazione, di controllo ambiente e di controllo accessi. I data center sono controllati 24 ore su 24 per 365 giorni l’anno tramite un sistema di videosorveglianza che garantisce eccellenti livelli di sicurezza. Gli accessi sono regolati tramite accesso biometrico o codici personali validi unicamente per la durata degli interventi. I locali sono dotati di sistemi di condizionamento, anti-intrusione, rilevamento e spegnimento incendi, gruppi di continuità elettrica UPS e generatori diesel. Il servizio di Virtual Data Center di Clouditalia è un ambiente virtuale puro, senza vincoli legati alla scalabilità delle risorse. Tutti i vantaggi di un’infrastruttura in Cloud, senza investimenti iniziali. Un Cloud fornito da un provider italiano, in grado di gestire in maniera personalizzata le esigenze del cliente. Il servizio Virtual Data Center utilizza la piattaforma di virtualizzazione di VMware. Lo strumento offre numerose opportunità per la gestione e la configurazione del servizio. La connettività rappresenta la chiave dei servizi Cloud, per questo motivo Clouditalia ha dedicato una parte della propria infrastruttura di rete ai servizi IaaS erogati per i propri clienti. In condizioni ordinarie la banda configurata è di 100 Mbit/s per le organizzazioni create sui nostri Data Center. Clouditalia adotta delle politiche di protezione e di bilanciamento del traffico che comunque permettono di garantire anche in condizioni di pieno carico almeno 10Mbit/s di banda verso la rete internet. piattaforma di utilizzo gestione. L'utilizzo del servizio Virtual Data Center è facilitato da una Dashboard di gestione che consente di visualizzare in tempo reale le risorse disponibili, le Vapp configurate, le Virtual Machine e gestire le richieste di assistenza e le opzioni contrattuali. Per ogni Macchina Virtuale, identificata univocamente, è possibile monitorare lo stato di accensione/spegnimento ed i consumi diversificati per ciascuna delle risorse (CPU, RAM, DISCO). statistiche La Dashboard consente di visualizzare le statistiche di utilizzo aggiornate fino alle 24H precedenti. Tramite un pannello di gestione, sarà possibile identificare uno speciffico periodo di tempo o una specifica risorsa da monitorare. Tutti i dati sono scaricabili per offrire al cliente una puntuale consutivazione dei consumi. L’infrastruttura dei Data Center di Clouditalia è caratterizzata da un’architettura hardware di ultima generazione abbinata a componenti software tipici di un ambiente Cloud. I Data Center utilizzano, per l'hardware, tecnologia Cisco UCS per le componenti di computing e Cisco Nexus per quelle di networking. L’accesso alle componenti di storage è garantito da Cisco Nexus per la parte NFS e da Cisco MDS per quella FC. Sono previste tre tipologie di storage a supporto di tutte le specifiche necessità basate su architettura Tintri, Netapp e EMC. La componente di backup è gestita da tecnologia Rubrik. A livello software, la componente di virtualizzazione si basa su tecnologia VMware mentre la soluzione di disaster recovery è affidata alla piattaforma Zerto. I Data Center sono collegati in fibra a doppia via direttamente al backbone di Clouditalia e sono ulteriormente connessi tra loro da un anello in fibra per il colloquio diretto tra essi.
Di seguito la rispondenza del servizio ai requisiti della norma:
Articolo Requisito normativo Servizio Virtual Data Center
Art. 5 Liceità e conservazione del dato I dati dei clienti sono raccolti solo per le finalità specificate sul contratto e per il tempo strettamente necessario all’esecuzione del contratto stesso. I dati anagrafici del cliente sono conservati per 10 anni dalla disdetta del contratto. I dati del cliente conservati saranno cancellati definitivamente 10 giorni dopo l’inserimento della disdetta fatti salvi diversi accordi presi in fase di sottoscrizione del servizio (back up di 1 mese). Il consenso all’invio di comunicazioni commerciali viene conservato per 2 anni.
Art. 7 Condizioni per il consenso Il consenso prestato in fase di sottoscrizione del contratto è necessario per l’erogazione del servizio. Il consenso relativo al trattamento dei dati per l’invio delle comunicazioni commerciali è richiesto separatamente e può essere rifiutato.
Art. 13 Informazioni da fornire all’interessato al momento della raccolta dei dati Clouditalia al momento della raccolta del dato dell’interessato fornisce tutte le informazioni richieste. Le stesse sono presenti ai seguenti link: http://www.clouditalia.com/index.php/it/privacy e http://www.clouditalia.com/index.php/it/privacy#informative-privacy
Art. 15-20 Diritti dell’interessato Clouditalia garantisce i diritti dell’interessato (cliente) e in particolare: diritto all’accesso, rettifica, cancellazione e limitazione inviando una mail alla pec nimbus2011@legalmail.it Clouditalia comunicherà l’avvenuta modifica/cancellazione e non ostacolerà la trasmissione dei dati ad altro titolare del trattamento se richiesto dall'interessato.
Art. 28 Responsabile del trattamento Clouditalia ha nominato un responsabile del trattamento che provvederà a mettere in atto tutte le misure per proteggere il dato personale dell’interessato, a cancellare e modificare il dato personale dell’interessato se da lui richiesto. Il responsabile del trattamento può essere contattato all’indirizzo pec privacyclouditalia@legalmail.it
Art. 30 Registri delle attività di trattamento Clouditalia traccia le modalità di trattamento dei dati dell’interessato tramite un registro aggiornato dal Responsabile del trattamento. Su richiesta, il registro del trattamento, viene messo a disposizione dell’autorità competente.
Art. 32 Sicurezza del trattamento I dati dei clienti sono conservati in strutture ad accesso protetto e controllato 24 ore su 24 per 365 giorni all’anno. I data center in cui sono conservati i dati del cliente hanno sistemi di condizionamento, antincendio e antintrusione (con accesso biometrico o password personale con scadenza breve) per conservare al meglio i dati del cliente.
Art. 33, 34 Data Breach In caso di violazione dei dati personali Clouditalia provvederà a comunicare il fatto all’Autorità di controllo entro 72 ore dal momento in cui ne è venuta a conoscenza. Comunicherà inoltre l’evento all’interessato senza indebiti ritardi, ma comunque entro le 72 ore se l'incidente è suscettibile di presentare un rischio elevato per i diritti e le libertà delle persone fisiche.
Art. 35 Valutazione impatto privacy (DPIA) Clouditalia ha effettuato un’analisi dei rischi relativi all’impatto sui diritti e le libertà dell’interessato relativamente alla gestione della privacy. L’analisi prevede inoltre le misure previste per affrontare i rischi e per diminuirne la probabilità di accadimento.
Art. 38 Responsabile della protezione dei dati Clouditalia ha nominato un responsabile della protezione dei dati che provvederà a fornire consulenza al titolare del trattamento e al responsabile del trattamento. Fingerà inoltre da punto di contatto con l’autorità competente. Il responsabile del trattamento può essere contattato all’indirizzo pec privacyclouditalia@legalmail.it