AVVISO NUOVE MODALITA’ DI AVVIO E PARTECIPAZIONE PROCEDURE DI RISOLUZIONE CONTROVERSIE UTENTI/OPERATORI

In ottemperanza alle Delibere Agcom 203/18/CONS “Regolamento sulle procedure di risoluzione delle controversie tra utenti e operatori di comunicazioni elettroniche” (abrogativa della Delibera Agcom 173/07 CONS) e 296/18/CONS, informiamo che, a partire dal 23 luglio 2018, gli Utenti che intendano presentare delle istanze di risoluzione delle controversie dinanzi al CORECOM, dovranno accedere alla piattaforma “ConciliaWeb” raggiungibile al sito conciliaweb.agcom.it

AVVISO MODIFICA CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

A seguito dell’abrogazione della Delibera Agcom 173/07 CONS, nonché di precedenti sopravvenuti interventi legislativi e regolamentari, informiamo, altresì, gli Utenti che CLOUDITALIA ha provveduto ad aggiornare le proprie Condizioni Generali di Contratto e/o Condizioni di Utilizzo dei Servizi adeguandole a quanto imposto da Leggi e Regolamenti e che le modifiche, già applicate agli Utenti, sono esclusivamente migliorative. Per tali motivi le nuove Condizioni Generali saranno automaticamente applicate a far data dal 22 luglio 2018. Consulta l’informativa di dettaglio e le nuova documentazione contrattuale in Area Clienti

L’evoluzione della rete in 4D

Le infrastrutture più veloci, estese, affidabili e dinamiche

"Negli ultimi anni abbiamo assistito a una grande trasformazione delle reti di telecomunicazioni, sia per quanto riguarda la componente di accesso, ossia quella che fisicamente raggiunge il cliente finale, sia per quelle di trasporto di lunga distanza. Questo cambiamento è stato spinto e accelerato dal contesto di mercato e soprattutto dalla trasformazione digitale che ha coinvolto, e sta interessando, tutti i processi produttivi e industriali. [...]
Le reti devono essere in grado di garantire elevata affidabilità e soprattutto poter “ragionare” in funzione delle richieste che le applicazioni fanno. Allo stesso tempo l’infrastruttura deve generare valore per il business a prescindere dall’applicazione in uso e dal tipo di dispositivo adottato. Ecco quindi il passaggio all’evoluzione di rete in logica 4D in cui, all’innovazione sull’accesso e sull’estensione geografica, si aggiungono la ricerca di alta affidabilità e la capacità di adattamento dinamico."

Alessandro Anzilotti, Direttore Marketing Clouditalia

23/11/2016 Data Manager