AVVISO NUOVE MODALITA’ DI AVVIO E PARTECIPAZIONE PROCEDURE DI RISOLUZIONE CONTROVERSIE UTENTI/OPERATORI

In ottemperanza alle Delibere Agcom 203/18/CONS “Regolamento sulle procedure di risoluzione delle controversie tra utenti e operatori di comunicazioni elettroniche” (abrogativa della Delibera Agcom 173/07 CONS) e 296/18/CONS, informiamo che, a partire dal 23 luglio 2018, gli Utenti che intendano presentare delle istanze di risoluzione delle controversie dinanzi al CORECOM, dovranno accedere alla piattaforma “ConciliaWeb” raggiungibile al sito conciliaweb.agcom.it

AVVISO MODIFICA CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

A seguito dell’abrogazione della Delibera Agcom 173/07 CONS, nonché di precedenti sopravvenuti interventi legislativi e regolamentari, informiamo, altresì, gli Utenti che CLOUDITALIA ha provveduto ad aggiornare le proprie Condizioni Generali di Contratto e/o Condizioni di Utilizzo dei Servizi adeguandole a quanto imposto da Leggi e Regolamenti e che le modifiche, già applicate agli Utenti, sono esclusivamente migliorative. Per tali motivi le nuove Condizioni Generali saranno automaticamente applicate a far data dal 22 luglio 2018. Consulta l’informativa di dettaglio e le nuova documentazione contrattuale in Area Clienti

Clouditalia – Digital transformation a km zero

"Venti anni dopo la liberalizzazione del mercato delle TLC, in uno scenario tecnologico radicalmente diverso, Clouditalia si presenta con una innovativa offerta integrata di connettività, telefonia e cloud computing. Tutti gli ingredienti necessari per portare le PMI italiane verso la digital economy.
La partita è sul nuovo ruolo che l’infrastruttura di comunicazione e cloud computing di Clouditalia intende assumere nel contesto di mercato delle imprese italiane di piccole e medie dimensioni. Un ruolo che non è solo quello del service provider, ma dell’innovatore. Nell’arco di dieci anni – diceva in sostanza l’autorevole CTO bancario – indipendentemente dalle loro dimensioni, le aziende di tutti i settori acquisteranno la loro capacità di calcolo e i servizi IT così come finora hanno acquistato la corrente elettrica o i servizi di rete: in modo totalmente flessibile e pagando solo l’informatica effettivamente necessaria a sostenere, innovare e diversificare il business. Con in più la possibilità di sfruttare, grazie a reti e servizi sempre più “agili” da configurare, modelli sempre più federativi di produzione e scambio di servizi digitali e processi di business. E la visione di Clouditalia del cloud e delle TLC a kilometro zero coincide con questo orizzonte evolutivo."

20/04/2016 DataManager.it