Clouditalia tra le aziende ad alto potenzionale di crescita secondo ELITE - BORSA ITALIANA



ELITE ha presentato il 3 novembre 44 società ammesse al programma dedicato alle imprese ad alto potenziale di crescita. Sono 31 le aziende italiane, tra cui Clouditalia, e 13 le inglesi che entrano nella community di eccellenza del London Stock Exchange Group.

Con i nuovi ingressi italiani e inglesi, la community ELITE raggiunge un totale di 442 aziende con ricavi aggregati che superano i 37 miliardi di euro per oltre 160.000 posti di lavoro in tutta Europa.

Le nuove ammesse italiane, che da oggi iniziano il proprio percorso dedicato alle società più ambiziose e performanti, provengono da 12 regioni e rappresentano diversi settori come food&beverage, utilities, software e lifestyle a ulteriore conferma della capacità di ELITE di rappresentare l’economia reale.

In occasione della presentazione delle nuove società che entrano in ELITE, ricevono il Certificato ELITE 20 aziende che hanno completato il proprio percorso di crescita e che continuano comunque a beneficiare dei servizi offerti dal programma.

All’evento in Borsa Italiana che celebra oggi l’avvio della decima classe di ELITE in Italia interviene anche il Presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, per condividere le strategie in corso per sostenere in modo sinergico le migliori aziende del Paese.

Leggi il comunicato completo dell'Ufficio Stampa di Borsa Italiana