AVVISO NUOVE MODALITA’ DI AVVIO E PARTECIPAZIONE PROCEDURE DI RISOLUZIONE CONTROVERSIE UTENTI/OPERATORI

In ottemperanza alle Delibere Agcom 203/18/CONS “Regolamento sulle procedure di risoluzione delle controversie tra utenti e operatori di comunicazioni elettroniche” (abrogativa della Delibera Agcom 173/07 CONS) e 296/18/CONS, informiamo che, a partire dal 23 luglio 2018, gli Utenti che intendano presentare delle istanze di risoluzione delle controversie dinanzi al CORECOM, dovranno accedere alla piattaforma “ConciliaWeb” raggiungibile al sito conciliaweb.agcom.it

AVVISO MODIFICA CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

A seguito dell’abrogazione della Delibera Agcom 173/07 CONS, nonché di precedenti sopravvenuti interventi legislativi e regolamentari, informiamo, altresì, gli Utenti che CLOUDITALIA ha provveduto ad aggiornare le proprie Condizioni Generali di Contratto e/o Condizioni di Utilizzo dei Servizi adeguandole a quanto imposto da Leggi e Regolamenti e che le modifiche, già applicate agli Utenti, sono esclusivamente migliorative. Per tali motivi le nuove Condizioni Generali saranno automaticamente applicate a far data dal 22 luglio 2018. Consulta l’informativa di dettaglio e le nuova documentazione contrattuale in Area Clienti

Clouditalia alla Tavola Rotonda dell'Osservatorio



I risultati della ricerca 2014 dell’Osservatorio Cloud & ICT as a Service della School of Management del Politecnico di Milano, hanno dimostrato che il mercato complessivo del Cloud in Italia è cresciuto del 40% circa in un anno. Se fino a questo momento si è parlato di “un cambiamento possibile” ora i dati confermano un reale aumento della fiducia da parte delle aziende italiane con il raggiungimento del traguardo del miliardo di euro di fatturato.

Il nostro Direttore Generale, Francesco Baroncelli, ha partecipato alla tavola rotonda "L’evoluzione della filiera ICT e i nuovi ruoli di brokeraggio" con alcuni dei maggiori player italiani. Nel corso degli interventi è emersa l’esigenza, da parte delle aziende, di aggiungere valore al business sfruttando la possibilità di legare l'erogazione dei servizi Cloud ad un elevato livello di personalizzazione. Cloudtialia partendo da “un heritage molto importante di 14.000 km di infrastruttura”, come spiega Baroncelli, si dimostra pronta ad offrire servizi ibridi collaborando così al rilancio della produttività delle medie e grandi imprese italiane.