Avviso modifica Condizioni Generali di Contratto Servizi TLC

Informiamo i CLIENTI che CLOUDITALIA ha provveduto ad aggiornare le proprie Condizioni Generali di Contratto dei Servizi TLC adeguandole a quanto imposto dalle Delibere Agcom nn. 348/18/CONS - 133/18/CIR - 487/18/CONS - 347/18/CONS. Trattandosi di modifiche imposte da Leggi e Regolamenti, le nuove Condizioni Generali saranno automaticamente applicate a far data dalla pubblicazione delle stesse sul sito web www.clouditalia.com alla sezione “Area Clienti” il 10/01/2019. Consulta l’informativa di dettaglio e le nuova documentazione contrattuale in “Area Clienti”.

Avviso adeguamento delibera AGCOM n. 348/18/CONS sulla libertà di scelta delle apparecchiature terminali dal 1 dicembre 2018

A partire dal 1 dicembre 2018, in ottemperanza alla Delibera AGCOM n. 348/18/CONS, CLOUDITALIA garantisce ai propri CLIENTI il diritto di utilizzare i dispositivi per l’accesso ad internet (modem, router, access gateway VoIP) di loro scelta. Per la corretta configurazione dei Dispositivi Internet scelti dal CLIENTE, CLOUDITALIA comunica - senza oneri aggiuntivi - le specifiche e i parametri necessari tramite la lettera di attivazione (cd. Welcom Letter) del Servizio e/o accedendo al sito web alla sezione “Area Clienti”.
In adeguamento alla predetta Delibera, CLOUDITALIA, mette a disposizione del CLIENTE sottoscrizioni di offerte in abbinamento con i Dispositivi Internet “a titolo oneroso” e in noleggio prevedendo tale servizio come “opzionale”. Le offerte di servizi integrati prevedono la fornitura del Dispositivo Internet “a titolo gratuito” e in comodato d’uso. In entrambi i casi, le condizioni economiche e tecniche aggiuntive collegate alla fornitura sono indicate nelle Specifiche Tecniche, Descrittive e Tariffarie relative al Servizio di cui trattasi. Coloro che alla data di entrata in vigore delle Condizioni Generali di cui all’avviso che precede usufruiscono di Servizi resi tramite Dispositivo Internet CLOUDITALIA a titolo oneroso e in noleggio, in aderenza alla Delibera n. 348/18/CONS, possono recedere dal servizio opzionale senza oneri diversi dalla mera restituzione del Dispositivo Internet fornito da CLOUDITALIA e scegliere di utilizzare il proprio Dispositivo Internet, laddove tecnicamente possibile.
I servizi di installazione e manutenzione dei Dispositivi Internet scelti dal CLIENTE sono attività anch’esse libere e possono essere liberamente affidate dal CLIENTE a soggetti terzi a proprio onere e a propri costi. CLOUDITALIA non risponde per servizi di installazione e manutenzione, nonché per disservizi che riguardino esclusivamente il funzionamento del Dispositivo Internet scelto dal CLIENTE o che da quest’ultimo derivino, il quale deve rispondere alle esigenze tecniche necessarie alla corretta fruizione dei Servizi. Per maggiori dettagli consulta la FAQ “Come posso utilizzare il mio dispositivo internet?” e la nuova documentazione contrattuale in “Area Clienti”.

ASCOM Torino vince il Premio Innovazione allo SMAU di Milano

ASCOM COMFCOMMERCIO Torino, Case History di Clouditalia, vince allo SMAU di Milano il "PREMIO INNOVAZIONE" nella categoria eccellenza.

Torino, 25 ottobre 2016 - Carlo Alberto Carpignano direttore dell’Associazione del commercio del turismo dei servizi e dei trasporti, con 70 anni di tradizione nella tutela dei diritti e degli interessi delle imprese, ha ritirato il premio dal Presidente SMAU, Pierantonio Macola.

Decisa a rinnovare il proprio sistema informativo e quindi i servizi ai clienti, Ascom ha deciso di affidarsi al cloud, per evitare di perdere dati e risorse in strutture e tecnologie che sarebbero diventate obsolete in breve tempo. Così Clouditalia, primo provider italiano di servizi di telecomunicazioni e cloud computing, affermandosi sulla concorrenza, si è aggiudicata la fornitura dei servizi ICT per i prossimi 3 anni, offrendo il collegamento dati per 15 sedi, i servizi cloud (iaas, backup e disaster recovery), il centralino e i firewall virtuali, nonché i servizi di fonia.

Attraverso questi interventi Ascom Torino segna così un importante passaggio verso la digitalizzazione, sia per l’organizzazione interna, sia per l’offerta ai suoi clienti. "L’adozione dei servizi in cloud permette di utilizzare gestionali molto più efficienti e in mobilità, inoltre, attraverso l’integrazione di piattaforme differenti, abilita funzionalità aggiuntive e assolutamente innovative" spiega Alessandro Anzilotti, Chief Marketing Officer Clouditalia.

"I vantaggi sono stati immediati – dichiara il direttore di Ascom Confcommercio Torino e provincia Carlo Alberto Carpignano - abbiamo ridotto i costi di gestione perché il management in cloud consente grande flessibilità e offre nuovi servizi. Tra questi, per esempio, l’impiego di un gestionale che permette ai clienti di aprire degli spazi virtuali dai quali, in piena autonomia, i nostri clienti possono gestire i servizi di paghe e contabilità senza doversi dotare di una propria struttura informatica. Per i clienti più piccoli c'è invece un cruscotto destinato alla contabilità su cui agire h24 senza andare dal commercialista. In ogni caso la costruzione del cloud rappresenta il primo passo per ampliare la rosa dei servizi aumentando anche la fidelizzazione."

Ufficio Stampa ASCOM COMFCOMMERCIO TORINO

Leggi il comunicato completo

Come posso aiutarti?