AVVISO NUOVE MODALITA’ DI AVVIO E PARTECIPAZIONE PROCEDURE DI RISOLUZIONE CONTROVERSIE UTENTI/OPERATORI

In ottemperanza alle Delibere Agcom 203/18/CONS “Regolamento sulle procedure di risoluzione delle controversie tra utenti e operatori di comunicazioni elettroniche” (abrogativa della Delibera Agcom 173/07 CONS) e 296/18/CONS, informiamo che, a partire dal 23 luglio 2018, gli Utenti che intendano presentare delle istanze di risoluzione delle controversie dinanzi al CORECOM, dovranno accedere alla piattaforma “ConciliaWeb” raggiungibile al sito conciliaweb.agcom.it

AVVISO MODIFICA CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

A seguito dell’abrogazione della Delibera Agcom 173/07 CONS, nonché di precedenti sopravvenuti interventi legislativi e regolamentari, informiamo, altresì, gli Utenti che CLOUDITALIA ha provveduto ad aggiornare le proprie Condizioni Generali di Contratto e/o Condizioni di Utilizzo dei Servizi adeguandole a quanto imposto da Leggi e Regolamenti e che le modifiche, già applicate agli Utenti, sono esclusivamente migliorative. Per tali motivi le nuove Condizioni Generali saranno automaticamente applicate a far data dal 22 luglio 2018. Consulta l’informativa di dettaglio e le nuova documentazione contrattuale in Area Clienti

Contratto Open Service Cloud

Per attivare un Servizio Cloud di Clouditalia è necessario sottoscrivere la Proposta di Contratto Open Service Cloud con cui è possibile:
  • attivare i servizi
  • scegliere le personalizzazioni
  • accedere alla statistiche
  • visualizzare i consumi
  • gestire la disattivazione dei servizi
  • controllare le fatture
  • controllare l'estratto conto.

Tutte le funzionalità sono effettuabili tramite questo sito web, tramite il Servizio Clienti, che risponde al numero gratuito 800 984200 (dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle ore 21:30 - il sabato dalle ore 8:00 alle ore 16:00) o tramite Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Nessun Costo

La sottoscrizione della Proposta di Contratto non ha alcun costo iniziale né canone periodico, si pagano soltanto i corrispettivi dei servizi attivati e utilizzati.

Attivazione Immediata

Il Contratto Open Service Cloud viene abilitato a tutte le funzionalità non appena pervenga la Proposta di Contratto Cloud firmata e completa dei documenti richiesti* a:
Clouditalia Telecomunicazioni Spa a Socio Unico - Via Piero Calamandrei, 173 - 52100 Arezzo, o mezzo fax al numero 800 031133.

Esamina
  • le Condizioni Generali di Contratto Open Service IaaS*
  • l' Informativa Privacy in caso di Richiesta di Attivazione di Servizi IAAS tramite Contratto Open Service Cloud – maggio 2018
  • le Condizioni Generali di Contratto Open Service IaaS
  • A seguito dell’entrata in vigore del Nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei dati (UE 2016/679), applicabile a partire dal 25 Maggio 2018, sono state aggiornate le Informative Privacy. I documenti contengono importanti informazioni su come Clouditalia raccoglie, utilizza, condivide e conserva i dati personali e su quali sono i diritti degli interessati.
    Per prendere visione delle Informative Privacy aggiornate clicca su Privacy
    Informiamo che le Informative Privacy sono state aggiornate anche all’interno delle Condizioni Generali di Contratto e/o delle Condizioni di Utilizzo dei Servizi con variazione unicamente degli articoli relativi alla Tutela dei Dati Personali. Tali variazioni sono state effettuate in adeguamento alla nuova legislazione Europea in materia di privacy ed essendo imposte da Leggi, Regolamenti e Provvedimenti delle competenti Autorità, saranno automaticamente applicate a far data dal 25 Maggio 2018.
    e scarica il seguente modello:
    • Proposta di Contratto Open Service Cloud -Servizio Assistenza


      • * DOCUMENTI NECESSARI PER L'ATTIVAZIONE

        Se sei un'azienda:
        1) proposta di contratto firmata in ogni pagina, con firma leggibile e per esteso dal Legale Rappresentante, e timbrata in ogni pagina
        2) copia fronte/retro del documento d'identità in corso di validità del Legale Rappresentante
        3) visura camerale oppure certificato di attribuzione Partita Iva, non più vecchi di 60 gg nel caso di ditta individuale o associazione.

        Se sei un privato:
        1) proposta di contratto firmata in ogni pagina, con firma leggibile e per esteso del sottoscrivente
        2) copia fronte/retro del documento d'identità in corso di validità del sottoscrivente.